Percorso

LA STORIA DEL CORO PARROCCHIALE DI SALORNO

di Maria Barbi Pichler e Eugenio Cristofoletti

 

Per raccontare la storia del coro parrocchiale di Salorno devo fare affidamento ai racconti scritti nel 1990 da un valido tenore che ha fatto parte del coro per cinquant’anni, Eugenio Cristofoletti (1919-1993), qui di seguito fedelmente riportati:

Dai primi del Novecento al 1945

“Pare che il coro esistesse già all’inizio del secolo, però con lo svolgimento della guerra 1914-1918 e la sopravvenienza dell’Italia, il coro subì delle variazioni, adattandosi così alla nuova realtà. Negli anni venti il coro rifiorì con i direttori Maloni e poi Luis Tschurtschenthaler e l’organista Gruber fino al 1937. In quel periodo furono di grande importanza per il coro i fratelli Franceschini di Giacinto – 14 fra fratelli e sorelle. Fecero parte anche: Eugenio Cristofoletti, Albino Zeni, Bruno Susat, Beppo Rampanelli, Giulio Bianchi, Ander e Rudi Pardatscher con le sorelle Lina e Luisa e Luigia Grisenti. Con l’arrivo del nuovo parroco nel 1938, don Luigi Colmano e il cappellano Minati, bravissimo organista, fu ricomposto il coro con voci bianche perché le donne non vennero più a cantare. Le voci bianche erano: Gusti Schaffler, Remo Holler, Aldo Gislimbert primi tenori: Ander Pardatscher, Bruno Giacomelli, Alfred Ferrari; secondi tenori: Eugenio Cristofoletti, Carlo Telch, Alfredo Fontana, Rudi Pardatscher; primi e secondi bassi: Mario Franceschini, Bruno Susat, Beppo Rampanelli, Albino Zeni, Luis Tschurtschenthaler. Dopo le opzioni il coro si ridusse drasticamente. Nel 1942 Gusti Schaffler (1926-1990) iniziò a Trento la scuola per organisti e direttore di coro con molta gioia e zelo che finì poi con profitto in modo che proseguì lui con il coro e che tenne unito anche durante la seconda guerra mondiale, nonostante i pochi coristi e tante difficoltà.

Dal Dopoguerra al primi anni Settanta

Finita la guerra la ripresa fu veramente vitale. Via via si aggiunsero nuovi cantori veramente validi come i fratelli Giacomozzi Ettore, Robert e Aldo. Quando arrivò don Gino Odorizzi nel 1950 il coro si ricompose nuovamente con le donne: Carmen Bommassar, Alice Fontana, Anita Gasperi, Erna Serafini, Fernanda Atz, Graziella Scannavini, Carmela e Tullia Caldonazzi e con gli uomini: Eugenio Cristofoletti, Alfredo Martinelli, Gino Faustin, Franz Degasperi, Luciano Barbi, Aldo Lonardi, Antonio Gasperi, Berto Piffer, Renzo Pojer, Berto Pomarolli, Bruno Tabarelli, Ettore, Robert e Aldo Giacomozzi e con il direttore Vittorio Bommassar e organista Gusti Schaffler. Comunque tutto continuò molto bene fino alla riforma liturgica ove i canti latini finirono ed iniziarono quelli in lingua corrente. Ora il coro tirò avanti con pochissimi elementi per non morire. Ora si sarebbe di nuovo ricomposto e speriamo che se l’amore prevale possa proseguire con rinnovato e spirito e decisione ad onore e gloria del Signore.”

Eugenio Cristofoletti

(Notizie interessanti del coro e orchestre dal 1480 in poi della parrocchia di Salorno si trovano anche nel libro di Vigilio Mattevi “La Chiesa nella storia di Salorno” – sono ancora disponibili delle copie gratuite, basta rivolgersi in parrocchia)

Dagli anni Settanta alla fine degli anni Ottanta

Ora continuo io il racconto di zio Genio (come lo chiamavano tutti nel coro)! Venne suonato l’organo da Gusti Schaffler alla “Messa grande” (come si diceva allora) fino agli anni Settanta quando Gusti smise di suonare per motivi famigliari e non lo seguì nessun organista. In quegli anni alla casa di riposo Kofler lavoravano le suore e furono proprio loro a ricomporre un coro di ragazzine e a suonare l’armonio animando così la Santa Messa della domenica.

N.B. Non voglio annoiare nessuno elencando ancora nomi, ma faccio notare come nel corso degli anni si susseguono figli, nipoti e pronipoti con l’amore per il canto ed il coro parrocchiale. Il “coro delle suore” era composto da: Dora, Renata, Irene Pichler, Maria Grazia Cristofoletti, Chiara Dorigatti, Cinzia e Rica Leonardelli, Elena e Luciana Pomarolli e Rosantonia Cavarzere. Nel 1977 mi sono aggregata anch’io a loro; don Florian Agreiter ci insegnava le canzoni e organizzava le partiture. Circa un anno dopo Eugenio Cristofoletti mi chiese se avessi voglia di organizzare insieme a lui nuovamente un coro misto e così fu. Ben presto anche Gusti Schaffler riprese a suonare l’organo e ci fece da direttore di coro. Prese questo lavoro molto sul serio e si impegnò fino allo stremo delle sue forze. Già malato e senza forza per salire le scale del coro, cantammo con lui dietro l’altare maggiore finchè si dovette arrendere alla sua malattia. Lo seguì nel suo lavoro Giuseppe Leonardelli, direttore di coro e musicista autodidatta bravo, ma purtroppo anche lui ci lasciò dopo qualche anno per motivi di lavoro. Per circa dieci anni dalla rifondazione del coro misto eravamo un gruppo abbastanza grande che però poco a poco diminuì causa cambio di residenza, matrimoni, maternità, lavoro, e purtroppo anche morte. Comunque anche quelli che sono andati via li ricordiamo con simpatia. Eravamo: Eugenio Cristofoletti, Leonardo Cavarzere, Klausi Bazzanella, Hans Mattivi, Hansotto e Cristian Eccli, Gianni Fontana, Filippo Stimpfl, Maria Barbi Pichler, Dora Pichler, Rosanna Bee, Luciana, Elena e Carmen Pomarolli, Cristina Cristofori, Sira e Annamaria Zeni, Maria, Lidia e Igor Giacomozzi, Dina Zadra, Alice Fontana, Ingrid e Katia Bommassar, Barbara Magnani, Cinzia e Nadia Dorigatti, Giuseppina Caliciotti, Silvia Tonelli, Pepi Gschnell, Maria Faustin, Helga Tessadri, Lucia Pierotello, Luca Telch, Guido Dalvit e Antonietta Faustin.

Dagli anni Novanta al 2009

Nel novembre 1989 iniziò con noi la giovane Jessica Nardon da Roverè della Luna, allora ancora studentessa al Conservatorio e nel corso degli anni studente anche di organo e direttore coro. Quest’anno possiamo vantare vent’anni del suo insegnamento molto valido e un repertorio molto vasto di canti e messe antichi e moderni, in italiano, latino e tedesco. Ci troviamo ogni mercoledì per le prove di canto Inizialmente nelle sale dell’oratorio, poi circa dieci anni nei “vòlti” della casa di riposo Kofler ed ora nelle sale al pianoterra della canonica. Ultimamente cantavano con noi: Veronica Telch, Raffaele Rossi, Valentina Farao, Rosanna Bee, Silvana Dalvai e Cristina Cristofori. Siamo rimasti: organista e direttore Jessica Nardon, sostituto direttore-chitarrista e tenore Filippo Stimpfl, responsabile coro e soprano Ingrid Bommassar, soprani: Maria Pichler, Carmen Pomarolli, Annamaria Zeni, Claudia Perlot, Maria Ungher,  Antonietta Faustin e Mirella Nardin, contralti: Maria Gasperi, Maria Gottardi, Irene Perlot e Sonia Ferrari; bassi: Klausi Bazzanella e Leonardo Cavarzere. Da poco abbiamo grandi speranze nei giovanissimi che stanno studiando assieme a Jessica e Filippo con Lidia Ceolan, Nicoletta Bedogg e Laura Stimpfl per poter far parte del coro. Sono tutti componenti del gruppo catechesi: Simone e Moreno Giacomozzi, Michele e Alessia Bedogg, Ilaria Riccio, Debora Arena, Sara Rossi, Alessandra Telch, Sofia Ceolan, Luca Carrara, Mattia Calliari, Valentina Tonini, Pietro Gottardi, Claudia e Gloria Simeoni. Concludo ripetendo le parole di Genio, un corista veterano, che purtroppo non c’è più: “Speriamo che se l’amore prevale possa proseguire con rinnovato spirito e decisione ad onore e gloria a Dio!”

Io ringrazio tutti coloro che c’erano, che ci sono e quelli che ci saranno e finisco con una frase di Kahlil Gibran: “Chi di voi vorrebbe essere una canna muta e silenziosa quando tutte le altre cantano all’unisono”?”

Maria Barbi Pichler – 2009

Dal 2009 al gennaio 2014

Voglio allacciarmi al racconto del coro del 2009 per aggiornare la lista dei componenti del coro. Sono passati cinque anni e nel frattempo il coro ha subito alcuni cambiamenti.

Con il nostro fondo cassa, nato con contributi annuali del comune e messe cantate e pagate a qualche matrimonio ed anche qualche offerta di un concittadino amante del coro, ci siamo permessi di fare qualche spesa. Sono stati acquistati amplificatori e microfoni  per la chitarra, che Filippo suona sempre con competenza e passione. Un pianoforte digitale sul quale Jessica, la nostra maestra già da 25 anni, suona con passione e maestria. Cantiamo a tutte le messe della domenica accompagnati da questi strumenti che si adattano meglio al nostro repertorio moderno con tante canzoni armonizzate da Jessica. L’organo invece che è stato restaurato nel 2001, viene suonato in altre occasioni dove la sua sonorità si adatta meglio ad un altro tipo di musica.

Durante le prove di coro nelle stanze al pianoterra in canonica Jessica ci accompagna e ci insegna le canzoni adoperando un armonio elettrico che ha circa trent’anni se non più. Nonostante ciò, a mio dire, il risultato finale è comunque sempre buono. Questo locale in canonica lo dividiamo con gruppo di preghiera, con la catechesi, gruppi chierichetti e Jungschar e qualche ritrovo di conferenze varie. Alla fine mi permetto di dire e sperare che le giovani appena entrate a far parte del coro non scappino troppo in fretta, cerchino di amare questo gruppo e non si lascino demoralizzare se ogni tanto le cose non vanno come piacerebbe a loro.

 

PERCHE’ ALTRIMENTI: “RESTA SOL LE VECIOTE CHE GHE TEN DURO E, VOCE E CORDE VOCALI PERMETTENDO, FEN QUEL CHE PODEN MA… CON AMOR!”

Con simpatia

Maria Barbi Pichler

 

Coristi defunti dopo la rifondazione del coro nel 1977

 

Da non dimenticare i nostri veterani e fondatori già negli anni Cinquanta e Sessanta circa:

Vittorio Bommassar – direttore         - 1992

Gusti Schaffler – organista                - 1990

Eugenio Cristofoletti – tenore           - 1993

 

E ancora:

Dina Zontini Zadra                            - 1993

Cinzia Leonardelli                             - 2007

Annelies Frisiero Mair                       - 2009

Barbara Magnani                               - 2009

 

Coristi passati nel coro dopo il 1977

Dora Pichler                                       1977-89

Renate Tschurtschenthaler                 1977-90

Luciana Pomarolli                              1978-89

Elena Pomarolli                                  1980-85

Rosanna Bee                                      1980-89

Annelies Mair Frisiero                       1993-98

Josefine Gschnell                               1993-96

Cristina Cristofori                              1985-95

Sira Zeni                                            1988-94

Dina Zadra                                        1990-92

Barbara Magnani                               2009

Lucia Pierotello                                  1993-

Lidia Giacomozzi                              1985-1998

Igor Giacomozzi                                1988-95

Klausi Bazzanella                              1989-98     2003-2013

Mauro Gottardi                                  1989-97

Gianni Fontana                                  1977

Hansi Mattivi                                     1977

Oswald Montel                                  1999

Hansotto Eccli                                   1985

Christian Eccli                                   1993

Luca Telch                                         1993

Alessandra Telch                               2009

Veronica Telch                                   2005

Silvia Toniolli                                     1993

Cinzia Leonardelli                             1997        +2007

Carmen Leonardelli                           1997

  

Componenti del coro nel 2014-03-09

Maestra Jessica Nardon                     dal 1989

Soprani:

Maria Barbi Pichler                            1977

Annamaria Zeni                                 1988

Ingrid Bommassar                             1989

Carmen B. Pomarolli                         1960 ca.  pausa – 1993

Antonietta Faustin                             1985-89   pausa 2000

Maria Ungher                                     1998

Gloria Simeoni                                   2009

Albertina Magnani                             2011

Wilma Tabarelli                                  2012

Valentina Tonini                                2012

 

Contralti:

Maria Giacomozzi                              1985

Maria Faustin                                     1992

Irene Perlot                                        1993

Sonia Ferrari                                      1996

Sara Rossi                                          2009

Veronica Gottardi                              2012

Luna Bazzanella                                2012

Tenore e chitarrista:

Filippo Stimpfl                                   1985

Basso:

Leonardo Cavarzere                          2005